top of page
20150427_MX_030.jpg

 ROTARY CLUB BERGAMO CITTÀ ALTA 

Progetti

Museo delle Mura

Il progetto si inserisce nell’ambito di Bergamo - Brescia capitale della cultura 2023 con l’avvio di una mostra che racconta la storia delle Mura, allestita nella Sala dei Giuristi di Palazzo del Podestà. Si tratta di un’esposizione dal vivo di 27 opere accompagnate dalla realizzazione di una versione multimediale dell'esposizione: quest’ultima verrà finanziata con i contributi dei Club Rotary del Gruppo Orobico 1. Il nostro Club è quello capofila.

Comunità della salute

Progetto del Club Rotary Bergamo, a cui si è aggiunto il nostro Club e il Bergamo Nord, per sostenere questa associazione dedicata al volontariato a supporto della medicina di territorio in 4 comuni della bergamasca (Ciserano, Levate, Osio Sopra, Verdellino), con lo scopo di aiutare le carenze della medicina di base e per prendersi cura più da vicino della salute dei cittadini.

InArtory

“InArtory” è un’idea del Rotary Club Bergamo Ovest, sostenuta da tutti i Club del Gruppo Orobico 1 e con il supporto di Confindustria Bergamo e di Fondazione Lemine, è il progetto attraverso il quale il mondo produttivo bergamasco apre le porte delle sue aziende per mostrare le proprie opere d’arte e per dar vita a un grande museo a tappe.

Progetto bibliotecario in coop

I soci volontari del nostro Club parteciperanno il sabato mattina con una squadra composta da una o due persone fragili (affetta da autismo) e un assistente educatore professionale presso il punto vendita di Coop Lombardia di Via Autostrada per offrire la possibilità di prenotare, ritirare e consegnare i libri del Sistema Bibliotecario Urbano. Il progetto ha lo scopo sia di diffondere la lettura sia e soprattutto di sviluppare un senso di inclusione e di protezione di questi ragazzi con fragilità.

Sister Island

Per la natalizia 2023 il Club organizza una lotteria benefica, con in palio premi realizzati da Sister Island, un’associazione nata a Zanzibar per impulso di due ragazze della Valtellina, con l’obiettivo di togliere i bambini più piccoli dalle strade della zona attraverso l’apertura di una scuola dell’infanzia. Con il ricavato della lotteria il Club contribuirà a finanziare il progetto di questa Associazione volto ad aprire anche una scuola primaria con metodo montessoriano, per dare continuità di insegnamento ai bambini che già frequentano il loro asilo.